COMUNICATO

COMUNICATO

Su precise indicazioni obbligatorie
del Sindaco di Singen
e del Decano del Decanato di Hegau

DOMENICA PROSSIMA
15 MARZO 2020
NON CI SARÁ LA CELEBRAZIONE
DELLA S. MESSA ALLE ORE 9,00
NELLA TERESIENKAPELLE


******************************************

anche a KONSTANZ
DOMENICA 15 MARZO 2020
NON CI SARÀ LA CELEBRAZIONE DELLA S. MESSA
ALLE ORE 16,00

************************************

Riflessione personale

In altri tempi passati
quando c'era la peste, il colera
e altre gravi calamitá naturali

le chiese venivano spalancate
per far accorrere la gente a pregare,
a celebrare Messe,
a fare l'Adorazione Eucaristica,
a organizzare processioni,
per far sí che Dio allontanasse
o facesse cessare
quelle calamitá...
Oggi si fa il contrario:
si chiudono le chiese
e si proibiscono le S. Messe
privando il fedele
di rendere a Dio il culto
piú grande e piú importante, anzi

L'UNICO CULTO DEGNO DI DIO.
E poi pretendiamo
che Dio ascolti le nostre preghiere.
In ogni caso ognuno
alle ore 9,00 di Domenica
preghi il Santo Rosario
e si unisca

SPIRITUALMENTE
a qualche S. Messa
che verrá celebrata certamente
in qualche altra parte del mondo,
facendo anche la

COMUNIONE SPIRITUALE

****************************

Qui di seguito la preghiera della COMUNIONE SPIRITUALE.

Gesù mio,
io credo che tu sei realmente presente
nel Santissimo Sacramento dell'altare.
Ti amo sopra ogni cosa
e ti desidero nell' anima mia.
Poiché ora non posso riceverti sacramentalmente, 
vieni almeno spiritualmente nel mio cuore.

(Pausa)

Come già venuto,
io ti abbraccio e mi unisco tutto a te;
non permettere che io abbia mai a separarmi da te.
Eterno Padre,
io ti offro il Sangue Preziosissimo di Gesù Cristo
in sconto dei miei peccati,
in suffragio delle anime del purgatorio
e per i bisogni della Santa Chiesa.
AMEN

***

Preghiera alla Madonna
(la piú antica preghiera cristiana)

Sotto la tua protezione troviamo rifugio
Santa Madre di Dio:
non disprezzare le suppliche
di noi che siamo nella prova,
ma liberaci da ogni pericolo,
o Vergine gloriosa e benedetta.

 

 



Vai all'archivio »