Pensa bene di tutti · Parla bene di tutti · Fai del bene a tutti!
 

Il bimbo
11 Dicembre 2018

IL BIMBO

Il giovane primario dell’ospedale dei bambini di Managua, la capitale del Nicaragua, la vigilia di Natale rimase a lavorare fino a tarda notte. Prima di tornare a casa, dove lo stavano aspettando la moglie e i suoi 5 figli, volle fare un ultimo giro attraverso le corsie per vedere se tutto era in ordine. Improvvisamente sentí un leggero rumore di passi alle sue spalle. Si giró e vide uno dei suoi piccoli pazienti che lo seguiva. Nello stanzone semibuio lo riconobbe: era un bambino che non aveva nessuno. Il medico riconobbe quel viso giá segnato dalla morte e quegli occhi che chiedevano scusa, o forse chiedevano permesso…, in ogni caso chiedevano qualcosa! Il giovane medico gli andó vicino e lo prese in braccio; il bambino gli fece una leggera carezza sul viso con la sua fredda mano. Poi sussurró: “Diglielo…; di’ a qualcuno che io sono qui!”

*****************

Nella stessa cittá,
un sacerdote cattolico
fu aggredito da una banda di malviventi,
che avevano fatto irruzione
nella splendida Cattedrale
in cui egli prestava servizio,
per impadronirsi dei suoi inestimabili tesori.
Puntandogli una pistola alla testa,
i ladri gli intimarono:
“Dacci i tesori piú preziosi”.
Il sacerdote acconsentí alla richiesta:
“Certo. Venite con me”.
Attraversarono tutta la Cattedrale,
superarono l’altare
e uscirono dalla porta di dietro.
Il sacerdote indicó un gruppo
di venti bambini orfani
che giocavano nel cortile
e disse:
“Ecco, questi sono i tesori piú preziosi
della Cattedrale!”.

=====================

E I TUOI?
QUALI SONO?

 

vai all'archivio »